Come si applica un profumo?

 

Non esistono delle vere e proprie regole di applicazione di un profumo: ognuno può interpretare ogni situazione, occasione speciale o momento della giornata a seconda delle abitudini e dei gusti personali, sia nella scelta della fragranza, sia nel modo o nel punto particolare del corpo dove applicarla.

Solo a scopo esemplificativo, se la scelta è orientata verso un profumo fresco, in concentrazione leggera – come un’eau de toilette – si può vaporizzare in un alone attorno al corpo: si avrà così la sensazione di avvolgersi totalmente nella sua freschezza.

Se invece si preferiscono note più persistenti e intense, la fragranza potrà essere applicata nei punti del corpo dove il sangue circola più in superficie, come l’interno dei polsi, l’incavo del gomito o nella zona tra il collo e la spalla: il calore della circolazione agevola l’evaporazione del profumo in una scia che durerà per molte ore.

© Copyright Accademia del profumo